SINDACATO NAZIONALE MARINA

SI.NA.M.

SINDACATO NAZIONALE MARINA

Il SI.NA.M. segnala alle Autorità competenti la mancata corresponsione dello stipendio ai frequentatori del 31° Corso VFP4.

I frequentatori del 31° Corso Volontari in Ferma Prefissata (VFP4) da due mesi non percepiscono lo stipendio.

Roma – Sono giunte a questa Associazione Sindacale numerose segnalazioni da parte di nostri iscritti che lamentano il mancato pagamento degli emolumenti stipendiali per coloro che stanno frequentando il 31° Corso VFP4 presso le Scuole Sottufficiali M.M. di Taranto e La Maddalena.

Situazione che ha del grottesco, non fosse altro che nel 2024 dove tutto è informatizzato e digitalizzato, si tratta di personale che era già in servizio, che è stato chiamato a frequentare un corso di formazione professionale.

Il Sindacato Nazionale Marina, alla luce di queste segnalazioni, ha originato una missiva per tale criticità, indirizzata agli organi di vertice della Forza Armata, con l’invito a voler porre in essere una rapida azione risolutiva della problematica, attivando ogni procedura utile alla corresponsione ai frequentatori di quanto loro dovuto, comprensivo degli arretrati.

Laddove non fosse possibile risolvere in tempi rapidi, è stato chiesto che ai militari frequentatori venga data la possibilità di ricevere la corresponsione di un anticipo sulla paga mensile di maggio.

La problematica dei disallineamenti contabili sta diventando ormai una consuetudine nel sistema gestionale NoiPA, producendo inevitabilmente uno stato di malessere nel personale frequentatore in parola, ledendo diritti costituzionalmente riconosciuti (Art. 36 della Costituzione).

Il Segretario Generale Nazionale

dr. Pasquale DE VITA

Segnalazione-mancata-correspionsione-economica-paga-militari-frequentatori-31-corso-VFP4-pr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi l'articolo
Torna in alto